Questo sito utilizza i cookies, navigandolo accetti la relativa policy descritta nella pagina Privacy e cookies
il tuo carrello
il tuo carrello
Home
Page
Il numero
in edicola
Come
abbonarsi
Accade in
Conservatorio
Numeri
arretrati
Archivio
dal 1995
Offerte
commerciali
Pagine
Musica
Pubblicità
su Suonare.it
Seicorde,
solo chitarra
Contatta
la redazione
I sondaggi
di Suonare
Dati e
numeri


Fai di Suonare.it
la tua pagina iniziale!

Abbonati gratis alla
Newsletter di Suonare.it
Scrivi qui la tua e-mail

Garanzia di riservatezza,
legge 196/03

Suonare News marzo 2017 Editoriale
 

L’Italia che lavora è su Pagine Musica
di Filippo Michelangeli

Pubblicato per la prima volta nel 1999, l’annuario che trovate allegato a Suonare news questo mese offre una “mappa” imperdibile delle 3.961 attività musicali italiane. Un tessuto di imprese e di associazioni di dimensioni piccole, a volte minime, che crea occupazione e sviluppo


Pagine Musica, l’annuario che trovate allegato a questo numero di Suonare news, e la Riforma dei Conservatori che li ha equiparati ad Università, hanno un elemento in comune: sono stati varati entrambi nel 1999.
Giunte quest’anno alla 19ma edizione, Pagine Musica mappano per la prima volta i Licei Musicali, la nuova “cerniera” dell’istruzione pubblica immaginata dalla Riforma per unire le Scuole medie ad indirizzo musicale ai Conser-vatori, promossi a rango universitario. Abbiamo aspettato che crescessero di numero e che fossero ben distribuiti nel Paese per occuparcene. Oggi sono 140 e sono in costante crescita. Nellidea del legislatore dovrebbero lentamente sostituirsi ai cosiddetti corsi “pre-Afam”, ovvero quel limbo dove i Conservatori “parcheggiano” gli studenti minorenni in attesa che possano accedere ai Trienni.
Ma Pagine Musica offrono ogni anno anche l’occasione per contarci, per capire quali sono le tendenze del mercato delle note, rendere più leggibile e trasparente lo scenario della musica prodotta, distribuita e studiata nel nostro Paese.
La nostra Penisola esprime una fitta rete di imprese e di associazioni musicali di dimensioni piccole, a volte minime, che costituiscono un “sistema musicale” vivo e pulsante che crea occupazione e sviluppo.
Iniziamo a dire che il mercato degli strumenti e delle edizioni musicali vale circa 290 milioni di euro (fonte Dismamusica 2015).
Ma è interessante conoscerne soprattutto i numeri. Ecco allora che, grazie a Pagine Musica, sappiamo che in Italia ci sono 392 liutai, 260 tecnici e accordatori di pianoforte, 40 costruttori di fisarmoniche, 52 organari, 68 costruttori e riparatori di strumenti a fiato, 46 cembalari.
I?numeri più alti sono rappresentati dai negozianti, scesi nel 2016 a 602, contro i 644 dell’anno prima, con una flessione del 5 per cento, dovuta non soltanto alla crisi economica ma anche all’inesorabile espansione degli empori online. Ridotti ormai al lumicino, i rivenditori di cd e dvd sono spesso ospitati da corner in librerie e catene specializzate.
Tengono, e segnano persino un lieve incremento, le scuole di musica associative, private e comunali che attualmente sono ben 1.104, con una diffusione capillare in ogni angolo dell’Italia. Il loro ruolo, in attesa che l’istruzione pubblica introduca la pratica strumentale nella scuola dell’obbligo, è fondamentale per una diffusione concreta ed efficace dell’alfabetizzazione strumentale degli italiani. Non c’è quindi alcuna concorrenza tra di loro e gli 80 Conservatori dove si canalizza l’utenza che vuole studiare musica per farne una professione.
Ma le sorprese su Pagine Musica non finiscono qui. Quanti sono i concorsi di esecuzione musicale? Ne abbiamo censiti 326, in media tre per ogni provincia, e rappresentano ogni anno per decine di migliaia di studenti una preziosa opportunità per farsi conoscere e apprezzare.
L’Italia offre più musica di quanto si immagini. Basta sfogliare Pagine Musica per rendersene conto.

 

 

Copyright © Michelangeli Editore - Tutti i diritti riservati. - hosting and web editor www.promonet.it

Michelangeli Editore S.r.l. viale Lombardia, 5 - 20131 MILANO
CF e P.IVA 10700160152