Questo sito utilizza i cookies, navigandolo accetti la relativa policy descritta nella pagina Privacy e cookies
il tuo carrello
il tuo carrello
Home
Page
Il numero
in edicola
Come
abbonarsi
Accade in
Conservatorio
Numeri
arretrati
Archivio
dal 1995
Offerte
commerciali
Pagine
Musica
Pubblicità
su Suonare.it
Seicorde,
solo chitarra
Contatta
la redazione
I sondaggi
di Suonare
Dati e
numeri


Fai di Suonare.it
la tua pagina iniziale!

Abbonati gratis alla
Newsletter di Suonare.it
Scrivi qui la tua e-mail

Garanzia di riservatezza,
legge 196/03

 

La pianista canadese Angela Hewitt torna sul lago Trasimeno   - 29/06/2016

«Anche quest’anno condividerò il palco con musicisti di grande livello, e torneremo nei luoghi più belli dell’Umbria che ormai da anni ci incantano con la loro magia». Lo ha detto la pianista canadese Angela Hewitt presentando la 12ma edizione del Trasimeno Music Festival, di cui è direttore artistico. La rassegna inizia domani, 30 giugno 2016 ore 21, nella Basilica di San Pietro a Perugia, dove la Hewitt esegue per la prima volta in Europa il Concerto n.1 di Brahms con l’Orchestra Verdi di Milano diretta da Hannu Lintu. Con loro, suona anche il 1° luglio a Foligno, presso l’Auditorium San Domenico; al concerto, che impagina musiche di Ciaikovski, Dvorák e Shostakovich, partecipano in qualità di solisti il violoncellista Pieter Wiesplwey e il trombettista Matthew Sadler. Doppio appuntamento il 2 luglio a Trevi: con il duo pianistico Hewitt-Tate al teatro Clitunno (ore 16) e presso la Chiesa di San Francesco con “Le ultime sette parole di Cristo sulla Croce” interpretate dal Quartetto di Cremona (ore 21). Il teatro Signorelli di Tortona, una nuova sede del Festival, il 3 luglio ospita uno dei due recital di Angela Hewitt (musiche di Bach, Scarlatti, Mozart, Beethoven, Ravel, Chabrier); l’altro – dedicato ad Haydn e Schubert – si svolge il giorno 6, in chiusura di rassegna, al Castello dei Cavalieri di Malta a Magione. Sempre al Castello, la pianista canadese è di scena anche il 5 al fianco del violoncellista Giovanni Scaglione, del soprano Susan Bullock e del clarinettista Alessandro Carbonare per una serata dedicata ad Alma Mahler. Per informazioni tel. 075-5733078. © Riproduzione riservata.

È IN EDICOLA
GIUGNO 2016




Como d’estate diventa città della musica

28/06/2016 - Prende il via domani, mercoledì 29 giugno 2016, ore 21.30, la nona edizione del Festival Como ... leggi tutto

Concorso di Cantù, tra i i vincitori anche l‘italiano Giulio De Padova

27/06/2016 - Si è concluso lo scorso 8 maggio il 26° Concorso internazionale per pianoforte e orchestr ... leggi tutto

Alain Meunier direttore della Scuola di musica Fiesole

24/06/2016 - Il violoncellista francese Alain Meunier (nella foto), 74 anni, è il nuovo direttore della Sc ... leggi tutto

Verona, il commissario Fuortes dà il via libera all’Arena Festival

23/06/2016 - Il 94° festival lirico dell’Arena di Verona si svolgerà regolarmente. Lo ha conferm ... leggi tutto

Leggi tutte le news
Accade in Conservatorio

Copyright © Michelangeli Editore - Tutti i diritti riservati. - hosting and web editor www.promonet.it

Michelangeli Editore S.r.l. viale Lombardia, 5 - 20131 MILANO
CF e P.IVA 10700160152